Finalmente dopo tante peripezie , domenica 10 Settembre si è svolto il 6° Defile di Auto Storiche

La giornata era iniziata sotto i peggiori auspici , la nottata aveva portato tanta pioggia e il rischio di veder annullare tanti sforzi organizzativi era veramente concreto.

Invece nell’arco della intera giornata Giove Pluvio ci ha graziati , tranne per cinque minuti nella splendida Piazza Martiri di Carpi dove siamo arrivati nel pomeriggio per la sfilata e premiazione.

In conclusione , 29 vetture si sono regolarmente presentate in luogo di 38 previste , il massimo della capienza della Piazza Lusvardi di Soliera , luogo di ritrovo della Manifestazione.

Stranamente , in proporzione, hanno dato forfait le vetture più recenti; infatti le auto proposte al pubblico delle 2 Città abbracciava il periodo da 1931 a 1973,

Dopo il ritrovo a Soliera e la distribuzione della ricca welcome bag, si sono svolte le operazioni di rito badando bene a non aprire mai gli ombrelli in segno di sfida.

Il pubblico presente ha potuto giovarsi dei commenti dei proprietari che hanno potuto spiegare le peculiarità delle loro vetture.

Dopo un lauto pranzo , che abbiamo dovuto consumare al ristorante anziché come previsto sulla terrazza di Piazza della Repubblica, immediatamente sovrastante lo spazio vetture,la carovana si è messa in modo con destinazione Piazza Martiri , scortata dalle autovetture della Polizia Municipale . All’arrivo nella splendida piazza addobbata per l’occasione anche dai new jersey come da disposizioni della Legge Gabrielli, è seguita sfilata sul “ red carpet” e successive premiazioni delle auto suddivise in 7 categorie e della Best in Show , una splendida Alfa Romeo Montreal conservatissima con tutti, ma dico tutti, i documenti conservati dalla nascita compreso tagliandi e listelli di cuoio dove venivano impressi i primi tagliandi sportivi.

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicato il 12 Maggio, 2017




ARCHIVIO



RSS


.